dissuasori per volatili
Argomenti Tecnici Consigli

Dissuasori per Volatili in Inox. Qualche Consiglio di Montaggio..

L’utilizzo di barriere meccaniche sugli edifici è sempre un’ottima soluzione per l’allontanamento di piccioni, gabbiani, colombi, storni e uccelli urbani in generale. Ecco qualche consiglio sui modelli e sul montaggio di questi dissuasori per volatili.


Un dissuasore, tanti materiali.

Iniziamo parlando dei materiali con cui vengono realizzati i dissuasori per volatili. Possiamo trovarli in acciaio inox, in acciaio pre-verniciato, in rame e in policarbonato. Ma vediamoli più nello specifico. Dissuasori:

  • in acciaio inox, solitamente in AISI 304 (sono adatti a condizioni ambientali impegnative come fonti di calore, agenti inquinanti, ecc..)
  • in rame (adatti ad edifici storici o di prestigio che necessitano di un perfetto impatto visivo)
  • trasparenti in policarbonato (adatti per davanzali, cavi elettrici e monumenti)
  • ornamentali (possono essere realizzati in rame o in acciaio pre-verniciato e sono indicati per la protezione del bordo delle grondaie e degli spioventi del tetto).

Ma come sono composti i dissuasori di
volatili?

I dissuasori per uccelli sono composti da una struttura portante (lastra) di varie lunghezze e degli aghi (punte) verticali e inclinati incrociati. Ma come si montano? Il montaggio può essere realizzato con silicone, viti autofilettanti, viti autoforanti, tasselli, ecc.. I dissuasori per volatili possono adattarsi a diversi luoghi di utilizzo come sottotetti in legno, cornicioni in calcestruzzo, finestre o terrazzi. La scelta dell’acciaio inox garantisce l’elevata qualità e durabilità nel tempo.

Qualche consiglio per i montaggio.

Vogliamo
darvi qualche piccolo consiglio riguardo al montaggio dei dissuasori.

LA PULIZIA AL PRIMO POSTO

  • rimuovete precedentemente tutto lo sporco (escrementi, vernice, intonaco, ecc..) sulla superficie dove volete montarli. Potete utilizzare una spazzola metallica o un raschietto insieme a del grasso con solventi.
  • lasciate asciugare bene la superficie.

IL POSIZIONAMENTO

  • posizionate i dissuasori sulla superficie scelta (facendo attenzione alle indicazioni per la copertura delle aree da proteggere)

IL FISSAGGIO

  • a colla (applicate una striscia di adesivo lungo la base del dissuasore e poi premere quest’ultimo sulla superficie indicata, così la colla fuoriuscirà dai fori della base)
  • con altro, a seconda della superficie (i dissuasori possono essere montati anche con silicone, viti autoforanti, tasselli, rivetti, chiodi, fascette, ecc..)

COME FARE MANUTENZIONE

  • periodicamente verificate se sono presenti detriti sugli spilli, così da procedere all’eventuale pulizia
  • controllate anche se i dissuasori sono danneggiati, così da ripararli.

Sei in cerca
di prodotti in acciaio inossidabile? Sul nostro sito puoi trovarli!


Scopri la nostra
gamma di bulloneria, raccorderia e accessori nautici. Oltre ai sistemi di
fissaggio per gli impianti fotovoltaici. Ma non solo! Tra i nostri prodotti ci
sono anche tubi e trafilati, barrette TIG, elettrodi, punte elicoidali, dischi
Sisal e cotone, oltre le paste abrasive.

Vuoi leggere qualche altro articolo? Continua qui.

Domande o commenti?

Compila il form e inviaci una tua domanda o un tuo commento. Riceverai una risposta nel più breve tempo possibile.