prese a mare
Argomenti Tecnici Raccorderia

Prese a Mare. A Cosa Servono?

Per “prese a mare” si intendono tutti quegli elementi posizionati sotto la linea di galleggiamento che consentono l’ingresso dell’acqua all’interno di un’imbarcazione.


Prese a mare: a cosa servono?

Questi elementi, quindi, possono far entrare acqua a bordo per vari utilizzi come ad esempio:

  • il raffreddamento del motore
  • il wc
  • altro.

Ma come garantire l’efficienza delle prese a mare di una barca? E’ necessario effettuare una manutenzione ordinaria periodica (meglio quando la barca è in secco), pulendole e ingrassandole così da prevenire qualsiasi tipo di ossidazione e ruggine. Fate molta attenzione anche alle eventuali falle che possono occorrere durante la manutenzione in acqua.

Le valvole a sfera. Perché scegliere
l’acciaio inox? E come prendersene cura?

Questi accessori che possiamo associare a dei “rubinetti di sicurezza”, possono venire realizzati in bronzo o in acciaio inossidabile. Purtroppo, la loro ubicazione poco accessibile all’interno delle barche non permette sempre le opportune ispezioni e la dovuta manutenzione. Per questo si preferiscono le valvole a sfera in acciaio inox, perché richiedono una minore manutenzione e hanno una maggiore durata nel tempo. In certi casi, le valvole a sfera (alias “saracinesche”) di una presa a mare possono essere realizzate in particolari materiali plastici non deformabili se soggetti a basse o alte temperature.

Ma
come controllare il corretto funzionamento delle valvole a sfera?

E’ necessario controllare:

  • la chiusura stagna (sono presenti perdite?)
  • la variazione di resistenza nelle operazioni di apertura e chiusura. (troppo dura o troppo molle) Possono, infatti:
    • essersi formate delle incrostazioni di calcare
    • essersi bloccati alghe o detriti
    • essere soggette a corrosione galvanica.

I passascafi, i portagomma e le fascette
di serraggio.

Altri elementi annoverati tra le “prese a mare” sono i “passascafi” e i “portagomma”. I primi sono la parte filettata della presa a mare, quella che attraversa lo spessore della carena della barca. I secondi, invece, sono gli innesti delle prese a mare nelle tubazioni adibite al trasporto dell’acqua per le varie utenze. Le tubazioni vengono assicurate ai portagomma con delle “fascette di serraggio” in acciaio inossidabile (vi consigliamo di usare fascette robuste o coppie di fascette).

Sei in cerca
di prodotti in acciaio inossidabile? Sul nostro sito puoi trovarli!


Scopri la nostra
gamma di bulloneria, raccorderia e accessori nautici. Oltre ai sistemi di
fissaggio per gli impianti fotovoltaici. Ma non solo! Tra i nostri prodotti ci
sono anche tubi e trafilati, barrette TIG, elettrodi, punte elicoidali, dischi
Sisal e cotone, oltre le paste abrasive.

Vuoi leggere qualche altro articolo? Continua qui.

Domande o commenti?

Compila il form e inviaci una tua domanda o un tuo commento. Riceverai una risposta nel più breve tempo possibile.