avvitatori
Argomenti Tecnici

Fenomeno del Grippaggio – Qualche Consiglio Sugli Avvitatori.

Dopo il nostro precedente post sui rischi dovuti al fenomeno del grippaggio (con elementi di acciaio inossidabile) vogliamo darvi qualche consiglio riguardo agli strumenti da utilizzare. Nello specifico gli avvitatori.


Quali avvitatori non bisogna usare e perché?

Di norma non è una buona idea utilizzare degli avvitatori che non sono tarati per l’uso con l’acciaio inossidabile. Questo cosa potrebbe comportare? Gli elementi coinvolti potrebbero non potersi più smontare, peggiorando decisamente la situazione. Ma a cosa è dovuto il fenomeno del grippaggio? Principalmente ai due fattori fondamentali riportati di seguito:

  • quello fisico: relativo alla natura dell’acciaio inossidabile (argomento, questo, trattato anche nel post precedente)
  • quello tecnico: relativo, appunto, alla taratura degli avvitatori.

Gli avvitatori automatici: quali parametri è fondamentale considerare?

Questa tipologia di avvitatori è adatta all’utilizzo su bulloneria in acciaio zincato. Quelli attualmente in commercio, infatti, vengono tarati direttamente in fabbrica. Ma come scegliere l’avvitatore giusto?

  • Verificarne la struttura solida e resistente
  • Verificare che l’impugnatura sia comoda
  • Verificare le prestazioni dello strumento (potenza, velocità del motore ecc..)

Evitare il fenomeno del grippaggio. Ecco qualche consiglio in più.

Abbiamo lungamente parlato del fenomeno del grippaggio. Ma com’è possibile limitarlo? Ecco qualche consiglio:

  • rispettando i valori di taratura degli avvitatori
  • trattando i filetti con comuni prodotti anti-grippanti (in particolare i diametri superiori o equivalenti a 16 mm)
  • utilizzando dadi e bulloni di differente materiale (come AISI 316 e 304).

Visita il nostro sito e scopri le disponibilità e i prezzi di tutta la nostra gamma di prodotti in acciaio inox. Bulloneria, raccorderia, accessori nautici e sistemi di fissaggio per gli impianti fotovoltaici. Ma non solo! Tra i nostri prodotti ci sono anche tubi e trafilati, barrette TIG, elettrodi, punte elicoidali, dischi Sisal e cotone, oltre le paste abrasive.

Clicca qui

Scopri tutti i post sugli argomenti tecnici del nostro blog. Leggi qui.

Domande o commenti?

Compila il form e inviaci una tua domanda o un tuo commento. Riceverai una risposta nel più breve tempo possibile.

]